aepls-2-cover.jpg
35,00 €

I Parternariati Pubblico-Privati nella Prospettiva del Diritto Europeo

Pages
255
ISBN
1-904673-79-1
2010 / No. 2
Print Edition

INDICE

CAPITOLO I:
IL PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO NEL DIRITTO EUROPEO

1. Il partenariato pubblico-privato: profili generali
2. Il partenariato pubblico-privato: alcuni cenni essenziali riguardo alle linee di tendenza nell’ambito del diritto globale
3. Il partenariato pubblico-privato: linee di tendenza in alcuni ordinamenti europei
4. Il partenariato pubblico-privato nell’esperienza spagnola
5. Le principali implicazioni della giurisprudenza comunitaria in materia di in house providing per la disciplina nazionale delle forme istituzionalizzate di partenariato pubblico-privato: premessa
6. I principi elaborati dalla Corte di Giustizia nel corso della propria giurisprudenza in materia di in house providing
7. In particolare: a) - i principi individuati con riferimento al settore degli appalti pubblici
8. b) - i principi posti per il settore delle concessioni pubbliche (di lavori e servizi)
9. Le principali implicazioni della giurisprudenza comunitaria in materia di in house providing per alcune forme di partenariato pubblico-privato previste in alcuni Stati; in particolare, il caso delle concessioni, della finanza di progetto e del c.d. “avvalimento” in Italia

CAPITOLO II:
IL SERVIZIO PUBBLICO LOCALE SECONDO I PRINCIPI COMUNITARI (E, IN PARTICOLARE, ALLA LUCE DELLA NOZIONE DI “MISSIONE DI INTERESSE ECONOMICO GENERALE”) E NEL DIRITTO ITALIANO

1. Introduzione
2. Le problematiche del servizio pubblico nel diritto europeo e nell’ordinamento italiano
3. La nozione di servizio pubblico in generale, con particolare riferimento alle problematiche legate alla giurisprudenza comunitaria in materia di servizio di interesse economico generale
4. Le riforme più recenti
5. La tipicità come elemento determinante dei servizi pubblici locali


CAPITOLO III:
LO STATUTO DEI SERVIZI PUBBLICI LOCALI. MODELLI DI GESTIONE E TUTELA DELLA CONCORRENZA

1. Introduzione
2. Criteri di raccordo tra discipline di settore e disciplina generale e di riparto di competenze tra Stato e Regioni
3. Lo statuto dei servizi pubblici locali di rilievo economico
3a. Affidamento con gara: il principio di concorrenza per il mercato
3b. Affidamento diretto a società miste. Partnership tra pubblico e privato
3c. Affidamento diretto a società in house
4. Il disegno di legge Lanzillotta e il D.L. 25 giugno 2008, n. 112

CAPITOLO IV:
LA POSIZIONE DELL’AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO E IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

1. Introduzione
2. La posizione dell’Autorità Garante della Concorrenza
e del Mercato
3. Il sistema idrico integrato
3a. Il SII e il nuovo Codice dell’Ambiente

CAPITOLO V:
ALCUNE OSSERVAZIONI CONCLUSIVE SUL SETTORE DEI SERVIZI PUBBLICI LOCALI E SULLE RELATIVE PARTICOLARI FORME DI PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO

1. Il settore dei servizi pubblici locali in Italia: alcune osservazioni conclusive
2. Osservazioni generali conclusive sui partenariati pubblico-privati (con particolare riferimento a quelli istituzionalizzati)

BIBLIOGRAFIA

Author in Publications

Other Articles from the same Issue